daniela de martino

 

Ask for information

Biography

Nata il 15 Settembre 1973, Daniela De Martino sviluppa fin da piccola una predilezione per il disegno figurativo, specializzandosi in ritrattistica in chiaroscuro a matita. Studia da autodidatta i grandi maestri dell'arte e le tecniche di rappresentazione, approdando dopo un lungo periodo di bianco e nero al colore, dapprima sperimentando i colori ad olio per poi optare per i colori acrilici, più adatti alle nuove scelte stilistiche. Musicista, architetto e appassionata di arte e grafica, elabora la sua "intenzione artistica" attingendo ai maestri della pop art (Andy Wharol, Roy Lichtenstein, James Rosenquist), ai surrealisti (Salvador Dalì, Renè Magritte, Man Ray, Max Ernst) ed ai maestri dell'arte grafica, tra tutti prediligendo Malleus. Ne scaturisce una pittura semplice ed immediata, caratterizzata da tinte accese e contrasti,.........

Discover Artworks